Risparmio energetico ed efficienza caldaie

" L'efficienza delle caldaie è fondamentale ai fini del risparmio energetico. Ecco cosa fare per ottenere il massimo dal proprio impianto di riscaldamento. "

Data: 21/1/17 | Vista: 1409

Risparmio energetico ed efficienza caldaie

Il risparmio energetico e i controlli per l'efficienza delle caldaie: i nostri consigli

Il risparmio energetico è oggi uno dei più importanti impegni di noi italiani. In inverno è possibile rendere le nostre abitazioni più efficienti a livello energetico in pochi e semplici passi.

Grazie alla proroga degli sconti fiscali sull'acquisto delle caldaie a condensazione sancita dalla Legge di Stabilità oggi è più facile ottenere un maggiore risparmio energetico. È possibile, infatti, approfittare delle detrazioni Irpef del 65% per avere a disposizione un impianto di riscaldamento molto più efficiente. Il bonus fiscale per l'acquisto di una caldaia ad alto rendimento, invece, è del 50%. Oltre a ciò, al momento della sostituzione delle vecchie caldaie a gas è possibile usufruire dell'Iva al 10%.

Se si possiede già una caldaia di ultima generazione, il risparmio energetico può essere mantenuto più a lungo se si provvede a farla controllare periodicamente. Come orientarsi con le tempistiche? La normativa di riferimento da questo punto di vista è il DPR 74/2013.

Desiderate far controllare la vostra caldaia? Scegliete l'efficienza e la professionalità dei nostri tecnici: contattateci!

Manutenzione delle caldaie per il risparmio energetico: cosa viene controllato?

I controlli volti alla valutazione dell'efficienza energetica degli impianti di riscaldamento, come spiega David Raco nel secondo numero de Il Messaggero - Casa (scaricabile in formato pdf in fondo alla pagina), sono i seguenti:

  • la pulizia del bruciatore: è una delle parti più importanti di ogni caldaia ed è fondamentale dal punto di vista del risparmio energetico;
  • il rendimento energetico dell'impianto di riscaldamento: consiste essenzialmente nel controllo dei fumi ed è volto al rilascio del Bollino Blu delle caldaie; deve essere effettuato ogni 4 anni;
  • il controllo del tiraggio e dei gas combusti: una verifica molto importante anche ai fini della sicurezza degli impianti di riscaldamento che serve a verificare il corretto del processo di allontanamento dei fumi di scarico.

Al termine dei controlli per il risparmio energetico dell'impianto viene rilasciato il Rapporto di controllo di efficienza energetica un documento tecnico importante che espone i risultati dell'analisi condotta.

I documenti che bisogna conservare per l'efficienza e la sicurezza dell'impianto di riscaldamento

Il Rapporto di controllo di efficienza energetica dell'impianto di riscaldamento è soltanto uno dei documenti che bisogna conservare quando si possiede un impianto di riscaldamento a gas.

Il rapporto tecnico, infatti, va allegato al Libretto dell'impianto di climatizzazione, chiamato anche Libretto dell'impianto termico e conservato insieme alla Dichiarazione di conformità dell'impianto di riscaldamento.

Quest'ultima, in particolare, viene rilasciata dai tecnici al momento dell'installazione della caldaia a gas acquistata.


Se vivete a Roma e desiderate effettuare i controlli per la valutazione del risparmio energetico della vostra caldaia a gas contattateci per fissare un appuntamento: siamo a vostra disposizione!

Richiedi Informazioni

"Risparmio energetico ed efficienza caldaie "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su