Resistenza scaldabagno, funzioni e manutenzione

" La resistenza dello scaldabagno è una delle parti più importanti. Nel nostro approfondimento, la sua funzione e le operazioni di manutenzione per evitare surruscaldamenti. "

Data: 13/4/17 | Vista: 4829

Resistenza scaldabagno, funzioni e manutenzione

Resistenza dello scaldabagno: fondamentale per il riscaldamento dell'acqua!

La resistenza dello scaldabagno è una delle sue parti più importanti. È fondamentale, infatti, ai fini della produzione dell'acqua calda sanitaria perché determina il passaggio del calore dalla piastra elettrica all'acqua.

La sua funzione può determinare l'insorgenza di numerose problematiche. La principale consiste nell'accumulo del calcare.

Se pensate che il vostro scaldabagno abbia dei malfunzionamenti, non esitate: contattate il nostro centro di assistenza per prenotare un intervento tecnico!

Resistenza dello scaldabagno: il problema del calcare

Il principale problema alla quale la resistenza dello scaldabagno tende ad andare incontro è l'accumulo del calcare: a lungo andare, se non viene eseguita la manutenzione, sulla resistenza tende ad accumularsi il calcare presente naturalmente nell'acqua.

L'accumulo del calcare dipende principalmente dalla durezza dell'acqua: nelle zone in cui l'acqua di rubinetto ne è ricca gli scaldabagni che hanno la resistenza elettrica tendono ad avere più frequentemente questo genere di problema.

L'accumulo di calcare sulla resistenza dello scaldabagno e le conseguenze

L'accumulo del calcare sulla resistenza dello scaldabagno ha principalmente 2 conseguenze: un maggior consumo energetico e il rischio di surriscaldamenti.

Ci si può rendere conto dell'accumulo di calcare sulla resistenza principalmente valutando il tempo che lo scaldabagno impiega nel riscaldamento dell'acqua: se ci si rende conto che a lungo andare il tempo necessario alla produzione di acqua calda sanitaria aumenta la causa potrebbe essere proprio legata a un eccesso di calcare sulla resistenza dello scaldabagno.

Un altro metodo per scoprire se lo scaldabagno funziona correttamente è applicare un contatore di consumo elettrico alla spina e annotare i consumi. Se questi aumentano nel tempo potrebbe essere necessaria la pulizia della resistenza.

Manutenzione della resistenza dello scaldabagno

Se si desidera evitare il rischio di surriscaldamenti dello scaldabagno bisogna sottoporlo a manutenzione periodica affidandosi a tecnici esperti. La resistenza può essere pulita anche autonomamente ma bisogna utilizzare particolari prodotti chimici per sciogliere il calcare.

Il nostro centro di assistenza è disponibile anche per questo genere di manutenzione. Contattateci per prenotare un appuntamento!

Richiedi Informazioni

"Resistenza scaldabagno, funzioni e manutenzione "

Voto: 5 su 5
di 2 votanti.

Voti Articolo


Torna Su