Lo scaldabagno a gas conviene?

" Se anche tu ti stai chiedendo se lo scaldabagno a gas conviene davvero non perderti il nostro approfondimento! Scoprine i vantaggi e gli svantaggi sul sito! "

Data: 30/3/17 | Vista: 1341

Lo scaldabagno a gas conviene?

Lo scaldabagno a gas conviene? La risposta è sì!

Lo scaldabagno a gas è uno dei migliori sistemi per la produzione di acqua calda sanitaria a livello domestico. Mette a disposizione di chi lo sceglie numerosi vantaggi. Continua a leggere per scoprire i dettagli e se desideri acquistare uno scaldabagno a gas scopri subito le nostre offerte speciali!

Lo scaldabagno a gas e lo scaldabagno elettrico

La scelta di un sistema per la produzione dell’acqua calda sanitaria rispetto all’altro è influenzata da numerose variabili tra le quali:

  • la quantità di acqua calda da produrre al minuto;

  • il numero delle persone che la utilizzano;

  • il numero delle utenze da servire e la loro disposizione all’interno dell’abitazione;

  • le esigenze di risparmio energetico.

La scelta tra un sistema e l’altro quindi è sempre molto personale e legata anche al proprio livello di comfort. Volendo, però, provare a dare uno sguardo più obiettivo a questi due sistemi per il riscaldamento dell’acqua sanitaria, lo scaldabagno a gas è quello che sembra offrire più vantaggi.

I vantaggi dello scaldabagno a gas

Gli scaldabagni a gas di ultima generazione vengono realizzati in modo da poter assicurare a chi li sceglie un comfort molto elevato a fronte di consumi più bassi e di un minore impatto ambientale.

I vantaggi che mettono a disposizione sono diversi:

  • Sono istantanei e limitano gli sprechi di acqua calda sanitaria: non permettono la possibilità di accumulare grandi quantità di acqua sanitaria che deve essere riscaldata periodicamente anche quando non viene utilizzata. I modelli istantanei iniziano a produrre acqua calda al momento in cui l’utente la richiede producendone la quantità che effettivamente occorre.

  • Sono dotati di sistemi di scarico dei fumi più avanzati: il loro impatto ambientale rispetto al passato è inferiore perché vengono realizzati in modo da disperdere una quantità minore di sostanze nocive nell’atmosfera.

  • Non influiscono sul carico domestico di energia elettrica: in moltissimi casi il loro funzionamento è a batteria. Il loro impatto sulla rete elettrica domestica, quindi, è pari a 0.

  • Sono dotati spesso di sistemi che gli consentono di integrarsi negli impianti di riscaldamento ibridi con pannelli solari come supporto nella produzione dell’acqua calda sanitaria.

La stabilità dell’acqua calda sanitaria

Quando si passa da uno scaldabagno elettrico a uno a gas si nota soprattutto la minore stabilità nell’erogazione dell’acqua sanitaria. Questo aspetto, però, è la conseguenza dell’assenza del serbatoio di accumulo. Per ovviare al problema moltissime aziende hanno messo a disposizione degli scaldabagni a gas istantanei dotati di microaccumulo integrato così da aumentare il comfort per l’utente.

Sei alle prese con la scelta di uno scaldabagno a gas? Non lasciarti scappare le nostre offerte speciali!

Richiedi Informazioni

"Lo scaldabagno a gas conviene? "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su