Incentivi fiscali climatizzatori, ecco come utilizzarli

" Gli incentivi fiscali per climatizzatori del 50% e del 65% ti permettono di avere in casa un impianto di climatizzazione estiva a costi ridotti. Scopri i dettagli! "

Data: 13/1/18 | Vista: 940

Incentivi fiscali climatizzatori, ecco come utilizzarli

Incentivi fiscali climatizzatori: gli incentivi del 50 e del 65%

Fino al prossimo 31 dicembre 2018 hai la possibilità di approfittare degli incentivi fiscali per climatizzatori: il bonus fiscale del 50% legato alle ristrutturazioni edilizie e quello del 65% per gli interventi di riqualificazione energetica degli immobili.

Continua a leggere per scoprire i dettagli e se desideri acquistare un climatizzatore accedendo ai bonus fiscali, non perderti le nostre offerte speciali!

Come usare gli incentivi fiscali per climatizzatori?

Scegliere tra gli incentivi del 50% e del 65% dipende essenzialmente dall'uso che s'intende fare del climatizzatore e, di conseguenza, dalle finalità impiantistiche. Oltre ai bonus fiscali, inoltre, è possibile anche richiedere l'Iva agevolata al 10%!

Puoi usufruire degli incentivi del 50% se hai deciso di acquistare un climatizzatore dotato di pompa di calore (in grado, quindi, di essere utilizzato anche in inverno) ai fini di integrazione o sostituzione dell'impianto di riscaldamento invernale esistente.

Per accedere agli incentivi del 65%, invece, il climatizzatore deve essere un modello ad alta efficienza energetica e deve essere utilizzato in sostituzione di un impianto di climatizzazione invernale esistente. Anche in questo caso, quindi, deve essere un climatizzatore con pompa di calore.

I modelli in offerta speciale della Hermann Saunier Duval sono entrambi compatibili con gli incentivi fiscali del 50 e del 65%. Se desideri acquistare un nuovo climatizzatore e approfittare dei bonus fiscali, quindi, non perderti le nostre offerte speciali!

Le condizioni per poter usufruire degli incentivi fiscali per climatizzatori

I bonus del 50 e del 65% sui climatizzatori possono entrambi essere utilizzati per le spese effettuate entro il prossimo 31 dicembre 2018. Per accedervi è necessario rispettare tutte le condizioni indicate, tra le quali: la tracciabilità dei pagamenti, l'importo massimo detraibile e le caratteristiche dei climatizzatori da installare.

Se hai intenzione di rinnovare il tuo impianto di climatizzazione estiva, quindi, questo è il momento giusto per farlo: a partire dal 1 gennaio 2019 la spesa detraibile legata agli incentivi fiscali potrebbe tornare a diminuire.

Scopri i nostri climatizzatori in offerta speciale e se hai bisogno di maggiori informazioni sulle detrazioni, i nostri esperti sono a tua disposizione. Contattaci adesso: ti risponderemo in pochissimo tempo!

Richiedi Informazioni

"Incentivi fiscali climatizzatori, ecco come utilizzarli "

Voto: 5 su 5
di 3 votanti.

Voti Articolo


Torna Su