Etichetta energetica ELD, tutte le info

" I produttori hanno l'obbligo di inserire l'etichetta energetica ELD: scopri tutti i dettagli e i vantaggi di questa recente normativa! "

Data: 6/9/18 | Vista: 6372

Etichetta energetica ELD, tutte le info

Etichetta energetica ELD: l'obbligo di indicare la classe energetica delle caldaie!

Dal 26 settembre 2015 è in vigore la normativa che prevede l'indicazione della classe energetica sui prodotti per il riscaldamento e l'accumulo di acqua calda sanitaria. L'etichetta energetica ELD aiuta a capire all'utente l'efficienza dei prodotti che intende acquistare per i propri impianti.

Hai bisogno di maggiori informazioni? Contattaci: siamo a tua disposizione!

ELD, l'etichetta energetica ci aiuterà a scoprire i prodotti più efficienti!

Probabilmente è proprio questo lo scopo della direttiva legata all'entrata in vigore dell'etichetta energetica ELD: aiutarci a capire quali prodotti per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria (ACS) ci aiutano a risparmiare energia. La nuova etichetta, infatti, dovrà contenere obbligatoriamente l'indicazione della classe energetica del prodotto che si sta per acquistare.

Quali prodotti sono soggetti all'etichetta energetica ELD?

La normativa interessa principalmente due categorie di prodotti:

  • i prodotti per il riscaldamento domestico con una potenza fino a 70kW;

  • gli accumulatori di ACS fino a 500 l.

Per questi prodotti, in particolare, c'è l'obbligo di indicare la classe energetica di appartenenza. inoltre, è bene precisare che la normativa ERP prevede anche che i prodotti per il riscaldamento fino a 400 kW e gli accumulatori di ACS fino a 2000l potranno essere installati e venduti soltanto se rispetteranno determinati limiti di emissioni, nonché requisiti minimi di efficienza energetica.

Quali le conseguenze per le caldaie tradizionali?

L'entrata in vigore della nuova direttiva legata all'Ecodesign comporterà la progressiva scomparsa dal mercato delle caldaie e degli accumulatori di ACS di tipo tradizionale i quali non potranno più essere acquistati o installati.

È prevista un'unica eccezione: potranno essere installate delle caldaie non a condensazione a camera aperta soltanto se, per motivi impiantistici, non è possibile provvedere all'installazione di modelli più efficienti.

Se hai bisogno dell'installazione di una nuova caldaia o se desideri acquistarne una conforme alle nuove direttive, contattaci per fissare un appuntamento! Ti ricordiamo che la nostra azienda è autorizzata dal Comune di Roma per il rinnovo del bollino blu: scopri adesso l'offerta dedicata ai nuovi clienti

Richiedi Informazioni

"Etichetta energetica ELD, tutte le info "

Voto: 5 su 5
di 3 votanti.

Voti Articolo


Torna Su