Come ridurre i consumi della caldaia, 3 consigli utili

" Vorresti risparmiare in bolletta ma non sai come fare? I nostri tecnici ci danno 3 consigli utili per ridurre i consumi della caldaia! "

Data: 8/6/18 | Vista: 330

Come ridurre i consumi della caldaia, 3 consigli utili

Come ridurre i consumi della caldaia e risparmiare sulla bolletta

Il caro vita è una costante e le bollette portano via una parte importante del proprio reddito, specie se pensiamo ai periodi in cui bisogna riscaldare o rinfrescare casa. I nostri tecnici, però, ci suggeriscono 3 consigli utilissimi per ridurre i consumi della caldaia e risparmiare qualche soldino. 

Prima di svelarvi quali sono queste 3 dritte, ti ricordiamo che se necessiti di assistenza per la tua caldaia o il tuo scaldabagno, noi di Powergas siamo a tua disposizione! Contattaci e ti risponderemo in tempi brevissimi! 

1# Installare un timer centralizzato 

Se vuoi imparare come impostare la caldaia per risparmiare, allora il primo step da compiere è quello di installare un timer centralizzato, che possa regolare la temperatura in maniera automatica tenendo costante il riscaldamento interno. Infatti, il timer centralizzato evita gli sprechi, poiché spegne l'impianto nel momento in cui la casa raggiunge la temperatura massima impostata, basandosi anche su di un'analisi della temperatura esterna. 

Secondo gli esperti, installando un timer centralizzato si può risparmiare fino al 20% in bolletta. 

2# Installare le valvole termostatiche

Le valvole termostatiche sono obbligatorie su alcuni tipi di impianto, ma se non le hai già, forse è meglio provvedere alla loro installazione. Sebbene il costo iniziale sia abbastanza oneroso, grazie alle valvole termostatiche ci può essere un risparmio notevole in bolletta, poiché il funzionamento dell'impianto viene ottimizzato in base alle specifiche esigenze dell'utente. 

Infatti, le valvole termostatiche sono utilissime in quanto permettono di regolare la temperatura di ogni calorifero: ad esempio, se non utilizzate una stanza perché i figli sono all'università fuori sede, potrà essere utile applicare un riscaldamento al minimo per quegli ambienti. Tale condizione comporta altresì lo spegnersi ed accendersi continuo della caldaia, un processo che incide tantissimo in bolletta. 

3# Pulizia e manutenzione dell'impianto

Lo diremo sempre: la manutenzione degli impianti è fondamentale! La caldaia non deve mai essere trascurata, in quanto una periodica manutenzione consente al tuo tecnico di fiducia di effettuare i controlli di routine, sostituire eventuali pezzi usurati e pulire le parti interne dell'impianto. Cosa fondamentale è anche prendersi cura dei caloriferi, assicurarsi che non siano ostruiti da polvere e liberi da oggetti o cose che potrebbero impedire l'irradiamento del calore (tende, mobili, divani, ecc.). 

La manutenzione degli impianti regolare assicura la massima resa degli standard della tua caldaia, che ti permetterà di risparmiare fino al 30% in bolletta. Prenota subito il tuo appuntamento di manutenzione ordinaria per la tua caldaia: contattaci, siamo a tua disposizione! 


Richiedi Informazioni

"Come ridurre i consumi della caldaia, 3 consigli utili "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su