Climatizzatore non riscalda o raffredda, cosa fare?

" Hai scoperto che il tuo climatizzatore non riscalda o raffredda più correttamente? Il problema alla base potrebbe dipendere da fattori diversi. Scopri i dettagli! "

Data: 30/5/17 | Vista: 32783

Climatizzatore non riscalda o raffredda, cosa fare?

Climatizzatore non riscalda o raffredda: come bisogna procedere?

Hai notato che il tuo climatizzatore non riscalda o non raffredda più? Non è raro che accada purtroppo: si tratta di uno dei problemi più comuni che portano le persone a ricorrere all'intervento del proprio tecnico di fiducia. Stai tranquillo però; nella maggiori parte dei casi si risolve in tempi brevi.

Continua a leggere per scoprire i dettagli oppure, se il tuo climatizzatore non riscalda o non raffredda più, contatta adesso il nostro servizio tecnico: ti risponderemo in pochissimo tempo!

Perché il climatizzatore non riscalda più?

Se il tuo climatizzatore non riscalda più i problemi alla base potrebbero essere diversi. Generalmente in questi casi si ha anche il problema opposto: il climatizzatore oltre a non riuscire a riscaldare più correttamente gli ambienti ha anche difficoltà a raffreddarli.

Solitamente il problema più diffuso è un abbassamento del gas che scorre all'interno del climatizzatore e che fa da conduttore del calore: il cosiddetto R410A. La sua funzione all'interno del climatizzatore è proprio quella di permettere la produzione di aria calda o fredda a seconda dell'uso.

Talvolta, a causa di una perdita nei tubi del climatizzatore, il livello di questo gas si abbassa determinando il suo cattivo funzionamento: il climatizzatore ci mette più tempo a riscaldare o raffreddare gli ambienti determinando un maggior consumo di energia elettrica. In altri casi, però, il problema può dipendere da un danneggiamento della scheda interna del climatizzatore.

Cosa fare quando il climatizzatore non riscalda o non raffredda più?

L'intervento tecnico è la soluzione migliore nel caso in cui si noti un malfunzionamento di questo tipo: i tecnici, infatti, analizzano il climatizzatore e provvedono all'individuazione del problema che determina il cattivo funzionamento dell'apparecchio.

Nel caso in cui il problema sia legato all'abbassamento del livello del gas vengono eseguite le indagini relative all'individuazione della causa della perdita e viene eseguita poi la ricarica.

Quando il livello del gas è ottimale, invece, le indagini proseguono fino all'individuazione della causa del guasto.

Se il tuo climatizzatore non raffredda o non riscalda più, quindi, non esitare: contattaci ora! Ti risponderemo in pochissimo tempo!

Richiedi Informazioni

"Climatizzatore non riscalda o raffredda, cosa fare? "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su