Caldaia va in blocco, motivi e soluzioni

" La tua caldaia va in blocco? Scoprine i principali motivi nel nostro approfondimento e le possibili soluzioni da provare prima di chiamare il servizio tecnico! "

Data: 9/8/17 | Vista: 49205

Caldaia va in blocco, motivi e soluzioni

Caldaia va in blocco: consigli per sbloccarla prima di chiamare il tecnico

Può accadere che la caldaia vada in blocco e i motivi alla base di questo problema possono essere davvero numerosi. In molti casi, però, non è necessario chiamare il tecnico perché è possibile provare a risolvere il problema da soli, in pochi semplici mosse.

Continua a leggere per scoprire i dettagli e se la tua caldaia non si sblocca, non attendere oltre: contattaci ora! Ti risponderemo in pochissimo tempo!

Caldaia in blocco: le possibili cause

Una delle cause più frequenti che può determinare il blocco della caldaia è la mancanza della manutenzione periodica. Se l'impianto non viene pulito internamente da un professionista almeno una volta l'anno il calcare tenderà ad accumularsi e a danneggiare le sue parti più sensibili. La manutenzione periodica è fondamentale per poter utilizzare la caldaia in completa efficienza e sicurezza: scopri il nostro servizio di manutenzione periodica!

Un'altra possibile causa di blocco della caldaia consiste nei guasti veri e propri, non strettamente connessi alla mancata manutenzione. Le loro cause possono essere moltissime: solo l'intervento di un tecnico professionista può permettere di individuare quella giusta caso per caso.

La caldaia va in blocco: ecco cosa controllare prima di chiamare il tecnico

Come anticipato, quando la caldaia va in blocco non è necessario contattare subito il tecnico: molte cause di blocco, infatti, possono essere facilmente individuate e risolte direttamente dal proprietario. Cosa controllare, quindi? Una delle prime cose è il manometro che indica la quantità di acqua presente all'interno dell'impianto: deve essere intorno a 1 o 1,5 bar.

In secondo luogo è consigliabile controllare che il rubinetto del gas sia aperto e che lo schermo presente su ogni caldaie sia acceso: in questo modo si è sicuri che alla caldaia arrivi sia il combustibile, sia l'input elettrico.

Avere a portata di mano il libretto d'istruzione della caldaia può essere molto utile in questi casi perché spesso in caso di blocco sul suo display appaiono dei codici che aiutano a risolvere il problema.

Se nonostante tutto la caldaia fosse ancora in blocco, allora non attendere oltre: è il momento di chiamare il nostro servizio tecnico! Contattaci subito: ti risponderemo in pochissimo tempo!

Richiedi Informazioni

"Caldaia va in blocco, motivi e soluzioni "

Voto: 3 su 5
di 5 votanti.

Voti Articolo


Torna Su